CLASSIFICAZIONE ACUSTICA DEL TERRITORIO COMUNALE

La Legge n° 447 del 26 0ttobre 1995 – “Legge quadro sull'inquinamento acustico” - prevede tra le competenze dei Comuni quella di predisporre i Piani Comunali di Classificazione Acustica secondo i criteri forniti dalle rispettive regioni di appartenenza conformemente ai limiti stabiliti dal
D.P.C.M. 1 marzo 1991.
Per la Regione Marche, le modalità e le procedure di approvazione della “Classificazione acustica del territorio Comunale” sono definite nella L.R. n° 28 del 14.11.2001 “Norme per la tutela dell’ambiente esterno e dell’ambiente abitativo dall’inquinamento acustico nella Regione Marche” e nella D.G.R. n° 896 del 24.06.2003 “Legge quadro sull’inquinamento acustico e LR n. 28/2001 “Norme per la tutela dell’ambiente esterno e dell’ambiente abitativo dell’inquinamento acustico nella Regione Marche” – approvazione del documento tecnico “Criteri e linee guida di cui: all’art. 5 comma 1 punti a) b) c) d) e) f) g) h) i) l), all’art. 12, comma 1, all’art. 20 comma 2 della LR n. 28/2001”.

DOCUMENTI ALLEGATI