Cosa sono le polveri sottili?

Introduzione

Qualità dell’aria significa salvaguardia della salute di ogni singolo cittadino. Sottovalutare i dati sul crescente aumento delle sostanze inquinanti nell'aria dei centri urbani significa sottrarsi dalla tutela del benessere pubblico.

Contenere le emissioni nocive, soprattutto in riferimento alle cosiddette Polveri Sottili (PM10), è divenuta una necessità impellente, a fronte di una comprovata responsabilità di queste ultime nell’aumento dell’incidenza delle malattie a carico del sistema respiratorio.

Le polveri sottili

Sono tutte quelle particelle solide o liquide disperse nell'aria che respiriamo. Escluse quelle di origine naturale (ceneri, polline...) le polveri più inquinanti, e pericolose, sono quelle originate da sorgenti come autoveicoli, industrie e cantieri.

La loro pericolosità è inversamente proporzionale alle loro dimensioni: quelle con un diametro maggiore di 30 micron (milionesimo di metro) vengono fermate nella parte alta dell'albero respiratorio e poi espulse con la tosse; quelle con un diametro inferiore a 10 micron (caratterizzate dalla sigla PM10 o PM2,5 se di dimensioni ancora più piccole), invece, riescono a raggiungere i tratti successivi delle vie respiratorie, dai bronchi sino agli alveoli polmonari. Gli altri inquinanti presenti nell’aria che respiriamo sono il biossidi di zolfo, gli ossidi di azoto, il monossido di carbonio, l’ozono, il benzene, gli idrocarburi policiclici aromatici (IPA).

Per ulteriori informazioni scarica il seguente file pdf (180 Kb)

I dati sulle polveri sottili

I dati riportati su queste tabelle sono relativi ai valori PM 10 (ovvero polveri sottili di diametro inferiore ai 10 micron), registrati dalla stazione di rilevamento sita in via Montegrappa a Fano.
La centralina appartiene alla rete provinciale per il rilevamento della qualità dell'aria (RRQA).
All'interno della rete, la centralina costituisce un riferimento per i dati relativi a zone densamente abitate e con intensi flussi di traffico.
Tale centralina registra in continuo i dati riguardanti i seguenti inquinanti:
PM10 - polveri sottili inferiori a 10 micron
SO2 - biossido di zolfo
NO2 - biossido di azoto
Benzene CO - monossido di carbonio

Altre informazioni

Per ulteriori informazioni consulta: http://retearia.provincia.ps.it

 

Dati PM

tx_filelist_pi1 ERROR:

Could not open directory "fileadmin/dati/Uffici/Ambiente_UO/152_polverisottili09/"