Compostaggio Domestico

Compostaggio Domestico Green
Compostaggio Domestico

Cosa è il compostaggio domestico

Circa il 30% dei rifiuti prodotti è costituito dalla frazione organica (scarti di cucina e sfalci di giardinaggio). Un’ottima soluzione per smaltire questi rifiuti è il compostaggio domestico, che consente di sottrarli dal normale flusso dei rifiuti, attraverso la trasformazione del rifiuto in un ottimo fertilizzante, contribuendo al miglioramento delle caratteristiche fisiche del terreno riducendo l’uso di concimi chimici e pesticidi. 

Compostaggio domestico  significa quindi trasformare la frazione organica dei rifiuti di casa, facendo ciò che la natura fa da sempre, cioè riciclare la sostanza organica non più utile e restituirla in forma di humus. 

Le materie prime del compost sono gli avanzi di cibo, gli scarti del giardino e altro.

Il regolamento comunale sul compostaggio domestico

Con Delibera n. 120 del 14 giugno 2017, il Comune di Fano ha approvato il "Regolamento Comunale sul compostaggio domestico".

Con tale decisione è stata regolamentata l'attività di compostaggio presso le utenze private, confermando la riduzione del 25% della quota variabile della tariffa sui rifiuti, per tutti coloro che svolgono regolarmente il compostaggio dei rifiuti domestici organici.

Tale regolamento permette al Comune di Fano di conteggiare i rifiuti compostati dai cittadini, nel quantitativo della raccolta differenziata.

Perchè è importante?

Quanto maggiore sarà il quantitativo di rifiuti che non arrivano in discarica, tanto maggiore sarà il risparmio per i cittadini fanesi nel quantitativo di soldi calcolati per l'ecotassa.

Per informazioni sulle attività di compostaggio domestico:

http://www.asetservizi.it/servizi-ambientali/servizi-allutente/compostaggio/compostaggio-domestico/