mercoledì, 23-01-2013 10:06

Il Carnevale 2013 elegge Paolo Cevoli primo cittadino

Doppio appuntamento fanese con il comico romagnolo protagonista dello spettacolo di solidarietà “Il Sosia di Lui”


Tenete pronti i sorrisi: Paolo Cevoli, il comico romagnolo di Zelig, sarà il sindaco del “Carnevale di Fano” 2013.

Il noto “assessore Palmiro Cangini” di Zelig sarà sul palco allestito in piazza XX Settembre, giovedì grasso 17 febbraio, alle ore 16, per ricevere le chiavi della città e il titolo di Sindaco di Fano – Città del Carnevale,  durante la cerimonia ufficiale celebrata, tra gli altri, dal presidente del Consiglio comunale Francesco Cavalieri.

Cevoli, sarà poi il protagonista, alle ore 21.15, al Teatro della Fortuna in piazza XX Settembre, de “Il Sosia di Lui”, lo spettacolo teatrale di e con Paolo Cevoli con regia di Daniele Sala ambientato in una Riccione degli anni Trenta, durante il periodo fascista. Il protagonista vestirà i panni del meccanico Pio Vivadio detto Nullo che viene “arruolato” come controfigura di Benito Mussolini appena arrivato in città.

L'incasso della serata di solidarietà sarà devoluto alla Fondazione Avsi, impegnata con oltre 100 progetti in 37 paesi del mondo, operando nei settori socio-educativo, sviluppo urbano, sanità, lavoro, agricoltura, sicurezza alimentare e acqua, energia e ambiente, emergenza umanitaria e migrazioni. Info: 349.6273416.

PAOLO CEVOLI

Il noto comico romagnolo inizia la sua carriera lontano dai palchi dello spettacolo, gestendo un albergo nella natia città di Riccione. Successivamente, dopo aver aperto un locale proprio, investendo tutti i suoi risparmi, viene notato per il suo modo brillante di intrattenere gli ospiti.

Da li l'invito ad esibirsi allo Zelig, un locale meneghino, allora palestra per nuovi aspiranti cabarettisti. Il salto verso l'omonima trasmissione televisiva e quindi verso il successo è immediato. Cevoli con il suo personaggio più famoso, l'assessore alle “Attività Varie ed Eventuali” del comune di Roncofritto, Palmiro Cangini, spopola conquistando il posto come ospite fisso della trasmissione per i dieci anni consecutivi.

Tra gli altri personaggi rappresentati dal comico si ricordano Teddi Casadey, controparte di Cangini e possessore del “Glorioso Maialificio Casadey S.r.L. Lothar, un individuo che si presenta solitamente a torso nudo, con il fez in testa e una tunica leopardata. E Yuri il supertifoso di Valentino Rossi, con il quale lo vediamo protagonista in diversi spot televisivi.