PROVVEDIMENTI ANTISMOG

Con le ordinanze N° 60, 61 e 62 del 14.11.2019, il Comune di Fano ha adeguato i provvedimenti volti alla riduzione del rischio di superamento dei valori limite delle concentrazioni in aria delle polveri sottili PM10 e degli ossidi di azoto NOx, adottati gli anni precedenti, a quanto disposto dalla delibera di Giunta Regionale DGR n.1088 del 16_09_2

I provvedimenti riguardano rispettivamente :

  • limitazione alla circolazione stradale nella "Zona Blu" alle autovetture e autocarri diesel Euro 0,1,2,3 senza FAP, veicoli a benzina pre Euro, Euro 1,  motocicli a 2 tempi e ciclomori pre-euro 
  • limitazione alle emissioni in atmosfera delle attività produttive (industriali, artigianali, commerciali, agricole)
     1) abbattimento del 10% delle emissioni rispetto ai limiti autorizzati
     2) installazione sistemi abbattimento polveri sottili per le attività produttive di panificazione e ristorazione (anche pizzerie) che utilizzano la combustione di biomasse legnose per la cottura dei cibi.
  • riscaldamento di edifici pubblici e privati: divieto uso stufa a legna/caminetto a legna e/o caldaia a pellet  che abbiano una classe di qualità inferiore alla classe 3 stelle, così come individuata dal D.M. 7/11/2017, n. 186, se nell’unità immobiliare è presente e funzionante un altro tipo di riscaldamento, autonomo o centralizzato.

 

ORDINANZE 2019 E MAPPA ZONA BLU

inserire le ordinanze allegate in sostituzione delle vecchie (n. 7, 9, 10)

nonchè la mappa allegata 

e la nuova DGR Regionale ALLEGATA

ORDINANZE 2017 E MAPPA ZONA BLU