Le sedute del Consiglio dei Bambini 2017-18

23 Novembre 2017 I diritti dei bambini

Fano città delle bambine e dei bambini promuove, in occasione della ricorrenza della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia, un pensare comune sul vivere la propria quotidianità come bambini, ma anche come adulti, con il gusto di assaporarla in pieno, partendo da alcuni diritti sanciti dalla Convenzione stessa:

il diritto di esprimersi, il diritto di conoscere e di imparare, il gusto di essere curati e di prendersi cura, il gusto di giocare, il diritto di divertirsi…

Alla Memo i ragazzi della scuola media Gandiglio si esibiscono con delle bellissime canzoni. I bambini delle scuole elementari ci espongono i cartelloni sui diritti elaborati durante il mese in classe.

 

 

Primo Consiglio 26 Ottobre 2017

A Casa Cecchi si ritrovano i nuovi bambini consiglieri insieme ai consiglieri comunali Luzi, Mirisola, D'Errico, la coordinatrice del progetto Fano città dei bambini Paola Stolfa e le operatrici del laboratorio Angela Casanova, Paola Bargnesi, Elisa Bilancioni e Carolina Ansuini.

I consiglieri “anziani” espongo le attività dello anno precedente ai nuovi bambini consiglieri; sono presenti molti genitori che ascoltano interessati.

Lancio dell'argomento dell'anno: il diritto di vivere bene in una città accogliente.
Si approfondiscono i diritti fondamentali e doveri che fortunatamente i bambini italiani hanno assicurati. Ma cosa significa vivere bene? Ogni bambino dà la sua definizione.

Art. 12, 13, 24 e 31: il diritto di esprimersi, di imparare, di stare in salute e di prendersi cura e il diritto di divertirsi e giocare.

Ogni bambino sceglie un articolo e per il prossimo incontro con la classe lavorerà non solo sul rispetto della legge ma anche sul valore di rispettarla e come questo possa migliorare la nostra vita.