Elezioni Trasparenti 2019


Con Decreto del Presidente della Repubblica del 22 marzo 2019 (pubblicato in G.U. n. 71 del 25.03.2019) sono state indette le elezioni dei membri del Parlamento Europeo spettanti all'Italia, con convocazione dei comizi per domenica 26 maggio 2019.
Nella stessa data gli elettori fanesi saranno chiamati alle urne per l'elezione del Sindaco e del Consiglio Comunale.

Questa pagina intende fornire tutte le informazioni utili per affrontare questi importanti appuntamenti in modo consapevole.

 

 

Sottoscrizione liste

I moduli per la raccolta delle firme dei cittadini per la sottoscrizione delle liste elettorali possono essere presentati dai partiti o movimenti interessati all’Ufficio Protocollo del Comune con apposita richiesta scritta.

L’Ufficio Protocollo, sito in Via San Francesco d’Assisi n. 76, è aperto al pubblico:

  • dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle 13,00

  • il martedì ed il giovedì anche dalle ore 15,30 alle 17,30


I cittadini potranno effettuare la sottoscrizione delle liste presentate presso i seguenti uffici:

  • Ufficio Elettorale, Via San Francesco d’Assisi n. 76 (piano terra)
    dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle 13,00
    il martedì ed il giovedì anche dalle ore 15,30 alle 17,30

  • Segreteria Generale, Via San Francesco d’Assisi n. 76 (piano primo)
    dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle 13,00
    il martedì ed il giovedì anche dalle ore 15,30 alle 17,30

 

COMUNICAZIONI - MINISTERO DELL'INTERNO

 

Sul sito del Ministero sono pubblicate le Istruzioni per la presentazione e l'ammissione delle candidature per le Elezioni Europee e Amministrative.

Istruzioni Elezioni Europee

Istruzioni Elezioni Amministrative


Propaganda elettorale

Di seguito viene pubblicato il "Regolamento per la disciplina della propaganda elettorale e dell'uso di spazi e di locali da parte di partiti e movimenti presenti nelle competizioni elettorali" approvato dal Consiglio Comunale con delibera n. 24 del 06.03.2019 e i relativi moduli da utilizzare ai fini della propaganda.


Voto a domicilio

Ai sensi dell'art. 1 comma 3 D.L. 3 gennaio 2006, convertito dalla Legge 27 gennaio 2006 n. 22 e ss. mm e ii, la domanda di ammissione al voto domiciliare può essere presentata dal 16 aprile 2019 (40° giorno antecedente la data di votazione) al 6 maggio 2019 (20° antecedente la data della votazione). Si fa presente tuttavia che, come riportato dalla circolare prefettizia 16/2019, tale ultimo termine, in un’ottica di garanzia del diritto di voto costituzionalmente tutelato, deve considerarsi di carattere ordinatorio, compatibilmente con le esigenze organizzative del Comune.

Di seguito tutte le informazioni e la modulistica.

  Filename Info Modified
00_Informativa_per_voto_a_domicilio.pdf 00_Informativa_per_voto_a_domicilio.pdf  128 KB 12-04-19 10:44
01_Dichiarazione_per_voto_a_domicilio.doc 01_Dichiarazione_per_voto_a_domicilio.doc  20 KB 10-04-19 13:37
02_Dichiarazione_per_voto_a_domicilio.pdf 02_Dichiarazione_per_voto_a_domicilio.pdf  105 KB 10-04-19 13:37

 

Per gli adempimenti specifici connessi ad ogni  tipo di consultazione si può consultare la relativa pagina

ELEZIONI EUROPEE

 

ELEZIONI AMMINISTRATIVE