martedì, 13-11-2018 12:37

Ciclo di incontri sul patrimonio culturale.


locandina

Nell’anno europeo dedicato al Patrimonio, nasce a Fano una nuova rassegna dal titolo “Studi Federiciani. Incontri sul patrimonio culturale”, un ciclo di quattro incontri tutti dedicati alla Biblioteca Federiciana, agli amanti degli studi di storia delle biblioteche, del libro e allo studio del Patrimonio Culturale.


Il primo appuntamento, dal titolo “Viaggi tra i libri. Le biblioteche italiane nella letteratura del Grand Tour”, sarà il 19 novembre, in occasione del 298° anniversario della fondazione della Biblioteca Federiciana, la professoressa Fiammetta Sabba (docente di Archivistica, Bibliografia e Biblioteconomia dell’Università di Bologna), introdotta da Mauro Mei (già funzionario del settore cultura della Regione Maerche), ripercorrerà gli itinerari che hanno condotto letterati ed eruditi a visitare le principali biblioteche italiane attraverso un'analisi delle fonti, frutto di una complessa ricerca dei repertori di opere di viaggio e delle raccolte librarie specializzate nel settore.

Il secondo, dal titolo “Da Versailles alla Federiciana. I grandi globi di Vincenzo Coronelli”, si terrà il giorno 1 dicembre, con la professoressa Marica Milanesi (già Docente di Geografia dell’Università di Pavia) introdotta da Eugenio Schiavo (Presidente Amici delle Biblioteche di Fano), per celebrare il terzo centenario della morte del celebre cosmografo veneziano Vincenzo Coronelli. Marica Milanesi ne illustrerà la vita e l’opera, con particolare attenzione alla storia dei globi presenti in Federiciana e alle peculiarità grafiche della sua vasta produzione.


Nell’anno nuovo il 25 gennaio sarà la volta dell’incontro dal titolo “La diplomazia culturale italiana per il ritorno dei beni in esilio” con Stefano Alessandrini (consulente del MiBAC sui beni culturali trafugati) introdotto dal Daniele Diotallevi (già Funzionario Storico dell’Arte del MIBAC e docente di Legislazione dei Beni Culturali) in cui si tratterà del recupero delle opere d'arte che riveste un ruolo fondamentale per la tutela della nostra identità nazionale.

La rassegna si chiuderà il 24 febbraio con la presentazione del nuovo numero di “Nuovi Studi Fanesi” (n.30 del 2018). Il nuovo numero verrà illustrato dal professor Samuele Giombi (storico e Dirigente Scolastico) alla presenza dell’Assessore alle Biblioteche Samuele Mascarin. “Nuovi Studi Fanesi”, rivista pubblicata dal 1986 dalla Biblioteca Federiciana, raccoglie saggi di carattere storico e letterario riguardanti la città di Fano e territori limitrofi, con particolare attenzione alle fonti provenienti dalla Biblioteca Federiciana, che vanta un patrimonio bibliografico tra i più preziosi della Regione Marche.


Tutti gli incontri saranno preceduti da una visita guidata alle 16,00 in Federiciana dove presso la Sala dei Globi verrà allestita un’esposizione legata al tema che verrà trattato durante la conferenza. Le conferenze inizieranno tutte alle 17,30 e si terranno alla Mediateca Montanari.


Il ciclo di incontri è organizzato dal Sistema Bibliotecario del Comune di Fano (Assessorato alle Biblioteche) ed è realizzato in collabotrazione con il Comitato Scientifico di Nuovi Studi Fanesi e con il contributo dell’Associazione Amici delle Biblioteche di Fano.


Per informazioni: Mediateca Montanari, 0721 887343