Servizio Trasporto Scuolabus

Il servizio di trasporto scolastico risponde all’esigenza di favorire l’assolvimento dell’obbligo scolastico, sostiene il diritto allo studio e facilita l’accesso alla scuola di competenza, con priorità per coloro per i quali il raggiungimento della sede scolastica presenta difficoltà di ordine oggettivo.

Il servizio, che deve essere improntato a criteri di qualità ed efficienza, è assicurato dal Comune, nell’ambito delle proprie competenze, stabilite dalla normativa vigente, compatibilmente con le disposizioni previste dalle leggi finanziarie e dalle effettive disponibilità di bilancio.

 

Destinatari

  1. Il Servizio di Trasporto Scolastico è diretto agli utenti frequentanti le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado ove previsto.

  2. Gli utenti dovranno essere residenti o domiciliati nel Comune di Fano. Potranno essere ammessi al servizio anche residenti in comuni limitrofi, purché autorizzati dall’autorità competente del Comune di residenza, compatibilmente con la disponibilità di posti sui mezzi e nel caso in cui ciò non comporti disfunzioni e/o ritardi negli orari e percorsi prestabiliti, fermo restando il principio di precedenza per i residenti.

  3. Per gli studenti delle scuole secondarie il servizio è prevalentemente garantito dai normali mezzi pubblici di linea.


Bacini di utenza

  1. Il Servizio di Trasporto Scolastico è previsto per gli utenti iscritti alla scuola di propria competenza zonale, ove sussistente. I bacini di utenza di ciascuna scuola sono quelli individuati dal Settore Servizi Educativi d’intesa con le Dirigenze scolastiche.

  2. Il Servizio potrà essere reso anche agli utenti che frequentano una scuola diversa da quella di competenza, previo accordo con gli uffici, soltanto nel caso in cui vi sia capienza sui mezzi e ciò non comporti disfunzioni e/o ritardi negli orari prestabiliti.


Organizzazione

  1. Il Servizio di Trasporto Scolastico, mediante scuolabus, viene gestito dal Comune di Fano con servizio in appalto ed è organizzato in collaborazione con le istituzioni scolastiche sentite e verificate le esigenze dell’utenza.

  2. Il Servizio si effettua secondo il calendario scolastico nei tempi e nei modi utili al buon funzionamento del sistema scuola.


Modalità organizzative

  1. Gli utenti che utilizzano gli scuolabus vengono trasportati dalla fermata più vicina alla propria abitazione fino a scuola e viceversa. Dette fermate possono variare in funzione delle effettive necessità rappresentate dall’utenza o dalle istituzioni scolastiche previa verifica da parte dei competenti uffici del Settore Servizi educativi. In tal caso si provvederà ad adeguare la programmazione, tenendo conto delle norme di sicurezza previste dal regolamento.


Iscrizioni

  1. Le domande di iscrizione alla scuolabus potranno essere inoltrate dal 2 al 31 maggio di ogni anno con le seguenti modalità:

    - on-line collegandosi al sito del Comune di Fano

    - tramite PEC all'indirizzo comune.fano.iscrizioni(at)emarche.it scaricando l'apposito modulo di domanda

    - presentandosi presso gli uffici del Settore Servizi Educativi il lunedì-mercoledì-giovedì-venerdì dalle 8,30 alle 13,00 ed il martedì-giovedì dalle 15,30 alle 17,30.

  2. Coloro che usufruiscono già del servizio, dovranno effettuare la conferma per l'anno scolastico 2017/2018 o l'eventuale rinuncia tramite il modulo che verrà consegnato alle famiglie dalla scuola attualmente frequentata.


Tariffe

  1. Per la fruizione del servizio gli utenti dovranno corrispondere le tariffe previste dalla D.G.M. n. 156 del 12/04/2016;

  2. Agli utenti del servizio saranno applicate le agevolazioni e gli esoneri previsti dalla “Disciplina del sistema tariffario dei servizi erogati dal Settore 7° Servizi Educativi” approvata con Deliberazione di G.C. n. 158 del 19.09.2015. Il pagamento dovrà essere effettuato in 2 rate (settembre-dicembre e gennaio-giugno).

  3. Il mancato pagamento della tariffa comporta la sospensione e/o la revoca del servizio.

  4. L’ufficio Trasporti del Settore Servizi Educativi rilascerà agli utenti ammessi ad usufruire del servizio, l’abbonamento sottoscritto che dovrà essere mostrato a richiesta del conducente al momento della salita sullo scuolabus.

     

    Di seguito viene pubblicata la guida completa al servizio scuolabus, il vademecum scritto dai bambini del Consiglio dei Bambini e il modulo di richiesta e di esonero al pagamento del servizio.

  Filename Info Modified
01_Guida_al_servizio_scuolabus_2016.pdf 01_Guida_al_servizio_scuolabus_2016.pdf  119 KB 10-05-16 11:39
02_Vademecum_per_il_bambino-bambina.pdf 02_Vademecum_per_il_bambino-bambina.pdf  99 KB 10-05-16 11:39
03_Modulo_per_richiesta_scuolabus_2017-2018.doc 03_Modulo_per_richiesta_scuolabus_2017-2018.doc  40 KB 18-04-17 10:04
04_Modulo_di_richiesta_esonero.doc 04_Modulo_di_richiesta_esonero.doc  42 KB 18-04-17 10:04